Organizzazione

 

Nella prima giornata

In funzione del campo di competenza ogni partecipante riceve un distintivo di un colore . I partecipanti sottoscriveranno il foglio presenza e riceveranno un documento contenente le sfide e un tutoriale semplice di utilizzazione degli strumenti digitali ( wi-fi e repository). Ogni sfida ha una zona dedicata individuata da pannelli e cartelli e team manager di riferimento presenti per tutta la durata dell’iniziativa. Una volta che i partecipanti sono stati ripartiti per sfida, è organizzata una sessione di domande e risposte tra i partecipanti e gli “ambasciatori”( esperti sul tema). Tale sessione avviene  in parallelo. L’obiettivo è di chiarire alcuni punti della sfida, comprendere quello che ci si aspetta, quello che già viene fatto o che lo sarà con mezzi “istituzionali”, quello che oggi funziona e quello che no. Verrà quindi realizzato un  atelier di socializzazione nell’ottica di mettere tutti a proprio agio e liberare la fase di creatività che seguirà.  Verranno quindi costituiti i gruppi di lavoro multidisciplinari mischiando i profili (ogni gruppo dovrà essere  composto di differenti colori). Le squadre si registreranno sulla piattaforma dedicata sia come squadra sia  come membri. Identificata l’idea sulla quale lavoreranno,  indicheranno il nome del loro progetto e forniranno una prima descrizione. Questo permetterà agli organizzatori di accedere ai dati riguardanti ciascuna squadra anche al fine di contattarla durante e alla fine dell’Hackathon, avere una vista globale dei progetti, seguirne l’evoluzione, garantire il supporto necessario. Le squadre troveranno sulla piattaforma: documenti con informazioni chiave supplementari sulle tematiche delle sfide; supporti di riflessione;  strumenti di sviluppo del progetto. Alla fine di questa prima fase di lavoro  ogni squadra sarà in condizione di riempire un primo resoconto  (pre-pitch). Il pre-pitch dovrà contenere: descrizione del progetto, valore aggiunto, obiettivo, ecc. Gli ambasciatori e i Team manager saranno a disposizione delle squadre per chiarire dubbi e per dare informazioni. I pre-pitch si presenteranno all’interno di ciascuna sfida: ogni squadra avrà due minuti a disposizione per presentare la propria idea alle altre squadre e agli ambasciatori.Gli ambasciatori daranno  una restituzione alla fine di ogni Pre-pitch per fornire  piste di riflessione ulteriori.

Nella seconda giornata

Le squadre utilizzano la mattina per migliorare e precisare il loro progetto. Saranno presenti esperti di start up di impresa per spingere le squadre a rileggere il progetto in funzione di valorizzarlo e argomentare il suo potenziale. Gli ambasciatori risponderanno alle ultime domande delle squadre. Verrà quindi realizzato il pitch conclusivo: presentazioni visuali (powerpoint-prezi , ecc),  prototipi e demo,test ecc. Ogni squadra avrà 5 minuti per presentare il proprio lavoro alla giuria che potrà fare domande. La giuria decreterà i vincitori  e ci sarà un aperitivo di chiusura lavori. I premi verranno assegnati  durante la NOTTE DEI TALENTI .